La patch per PlayStation 4 Pro migliora la grafica di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, ma non troppo  25

Vediamo l'analisi di Digital Foundry per Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Fra i titoli gratuti per gli abbonati a PlayStation Plus a ottobre, Metal Gear Solid V: The Phantom Pain ha finalmente ricevuto la patch che introduce il supporto a PlayStation 4 Pro, e Digital Foundry ha testato il gioco per verificare i miglioramenti apportati.

L'aggiornamento aumenta in pratica la sola risoluzione, portandola da 1080p a 1440p, senza però migliorare alcun altro aspetto del comparto visivo del titolo Konami.

In termini di draw distance e dettagli in lontananza, in effetti, la versione PC rimane molto superiore, com'è possibile vedere nel confronto, e ci si chiede cosa accadrà su Xbox One X.