La nuova traduzione di Ys VIII: Lacrimosa of Dana slitta al 2018, così come la versione PC del gioco  21

Continuano i lavori di ritraduzione del gioco

Abbiamo riportato in precedenza il particolare caso della traduzione di Ys VIII: Lacrimosa of Dana, con NIS America decisa a rifare tutto il lavoro a causa di un livello qualitativo considerato non all'altezza delle aspettative.

La nuova localizzazione sarebbe dovuta arrivare questo mese, o comunque entro la fine dell'anno, ma i lavori stanno prendendo più tempo del previsto: il senior associate producer Alan Costa ha spiegato che per giungere allo standard deciso dal publisher è necessario un allungamento dei tempi fino ai primi del 2018. Anche la versione PC del gioco, che era stata posticipata già per sopraggiunti problemi qualitativi non meglio identificati, uscirà probabilmente in corrispondenza con il rilascio della nuova traduzione.

Non è ben chiaro cosa abbia fatto scaturire tutta la questione, fatto sta che NIS America ha preso particolarmente a cuore questo problema del livello qualitativo della localizzazione occidentale di Ys VIII: Lacrimosa of Dana, con tanto di lettera di scuse pubblicata dal presidente Takuro Yamashita insieme all'impegno di rifare tutto il lavoro dall'inizio per raggiungere i risultati voluti.