Su Steam Call of Duty: WWII ha il più alto numero di utenti connessi in contemporanea dai tempi di Call of Duty: Black Ops 2  17

Buoni riscontri per Call of Duty: WWII su PC

Come sappiamo le le vendite iniziali di Call of Duty: WWII sul mercato retail sono andate decisamente meglio rispetto a quelle registrate lo scorso anno da Infinite Warfare. Analizzando le statistiche di Steam emerge che si tratta del capitolo di maggior successo dai tempi di Black Ops 2.

Secondo quanto riportato da Githyp, il nuovo sparatutto di Activision ha avuto un picco di 56.000 giocatori connessi in contemporanea nella prima settimana. Sommando questi dati ai giocatori impegnati nella campagna single-player, la cifra arriva a 76.000 unità; un miglioramento evidente se si considera che il picco più alto su Infinite Warfare è stato di 15.000 giocatori.

Call of Duty: WWII è disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One dal 3 novembre. Per saperne di più vi suggeriamo di leggere la nostra recensione, a cura di Tommaso Valentini.