Alcuni analisti raddoppiano le stime di vendita previste per Xbox One X nel 2017  53

Meglio del previsto l'andamento di Xbox One X

NOTIZIA di Giorgio Melani   —  13 giorni fa

Dopo il buon lancio e l'ottimo andamento delle prenotazioni, alcuni analisti hanno rivisto le proprie stime di vendita per Xbox One X nel 2017.

Tra questi, il celebre Michael Pachter di Wedbush Morgan ha portato le sue previsioni da 1 a 1,5 milioni entro la fine del 2017, seguito anche dal gruppo IHSMarkit. Piers Harding-Rolls, appartenente alla compagnia in questione, ha innalzato le previsioni di vendita iniziali da 500.000 a 900.000. A dire il vero si trattava di cifre decisamente prudenti da parte di IHSMarkit, e anche quelle che emergono dalla revisione non sono troppo ottimistiche considerando il periodo che riguardano, con l'holiday season e il Natale di mezzo, ma intanto danno un segnale sull'andamento più positivo del previsto per Xbox One X.

Secondo Harding-Rolls, peraltro, è possibile che anche alcuni attuali utenti PlayStation possano decidere di acquistare Xbox One X: "c'è una certa percentuale di utenti di PlayStation 4 Pro che tengono particolarmente ad avere l'hardware più potente a disposizione", e questi sarebbero portati a "spostarsi sulla nuova console, cosa che potrebbe moderatamente influire nell'andamento delle vendite dei giochi multipiattaforma tra le due console".

In ogni caso, tutto questo non dovrebbe riflettersi in grossi cambiamenti nell'equilibrio del mercato, secondo Harding-Rolls: "A questo ritmo, il tasso di Xbox One X all'interno delle vendite dell'intera famiglia Xbox One rimarrebbe nell'ordine del 20%, simile alle performance di PlayStation 4 Pro al lancio", ha affermato l'analista, "se Microsoft dovesse fare meglio di così allora sarebbe considerato un grande successo oltre le prospettive". Nel caso ve la siate persa, beccatevi anche la videorecensione di Xbox One X da parte di Pierpaolo Greco.