2003, l'anno di Sonic?  1

2003, l'anno di Sonic?

Una Sega che non ha ottenuto dal passaggio da hardware manufacturer a software house "agnostica" i risultati che si attendeva, ha annunciato al mondo i suoi piani per tornare al successo di un tempo; e questi piani ruotano attorno ad un porcospino blu che conosciamo bene...

Il 2003 sarà effettivamente l'anno di Sonic, con una serie animata televisiva prevista per Aprile in Giappone e per l'Autunno negli USA e da noi, prodotta a differenza del primo cartone di Sonic nel Paese del Sol Levante e non negli States e che quindi si ripromette di superare di parecchio la qualità del predecessore, anche in virtù di una maggiore collaborazione da parte di Sega.
Prevista anche una vera e propria invasione di giocattoli, action figures e gadget vari a tema Sonic nonché, evidentemente, una nuova infornata di software ludico: quattro titoli dedicati a Sonic usciranno in Giappone nel corso dell'anno, e il numero si alza addirittura a cinque in territorio occidentale, dove la mascotte Sega è sempre stata più popolare; non è chiaro però se i titoli di cui si parla sono inediti o sono stati contati anche i remake, come il venturo Sonic Adventure DX per GameCube.

L'intenzione di Sega è quella di creare attorno a Sonic e compagni un fenomeno dello stesso tipo di quello che Nintendo ha creato attorno ai Pokémon, almeno a giudicare dalle parole di Yuji Naka: "Questo significa che un sogno è diventato realtà. Il prossimo anno fiscale diverrà l'anno di Sonic per Sega, incentrato sul nuovo show televisivo. La nostra intenzione è fare di Sonic un fenomeno grande come i Pokémon".