Software House38 Studios acquisisce Big Huge Games 

Ancora al lavoro sull'RPG di Ken Rolston, daranno una mano per il Copernicus di 38 Studios

Si conclude oggi, positivamente, l'odissea di Big Huge Games, in cerca di acquisizione da qualche mese a questa parte, e infine arrivata alla corte di 38 Studios, gruppo fondato dalla stella della Major League americana di baseball Curt Shilling.

A quanto pare, dietro l'acquisizione in blocco di Big Huge Games - che comprende la possibilità da parte della nuova compagnia-madre di utilizzare IP e tecnologie legate a BHG - si nasconde un progetto di ampio respiro da parte di 38 Studios. BHG è infatti da un po' di tempo a questa parte al lavoro, insieme al creatore di Oblivion Ken Rolston, su un nuovo RPG che dovrebbe essere pubblicato da THQ. L'intenzione di 38 Studios è anche (oltre a far portare a termine tale progetto di Rolston) quella di sfruttare le conoscenze e gli strumenti acquisiti dalla neo-acquisita compagnia per foraggiare lo sviluppo di Copernicus, un ambizioso MMO creato in collaborazione con il creatore di Forgotten Realms R.A. Salvatore e con il fumettista Todd McFarlane, che dovrebbe rappresentare una sorta di ibrido tra RPG e RTS. Un progetto che dovrebbe, nelle speranze del team, spaziare tra videogiochi, fumetti, racconti, film e merchandising assortito.

I lavori sull'RPG di Big Huge Games invece sono iniziati addirittura nel 2007, ma da allora non ci sono stati aggiornamenti o comunicazioni al riguardo, anche a causa delle profonde revisioni effettuate al progetto, secondo quanto riportato recentemente dallo stesso Ken Rolston.

TI POTREBBE INTERESSARE