Qualche difficoltà per Battlefield 1943  36

Sovraccarico di accessi, lavori in corso...

Com'era prevedibile, l'arrivo di Battlefield 1943 su Xbox Live ha causato un sovraccarico di accessi ai server di gioco, evidentemente dovuto ad un download di massa da parte degli utenti desiderosi di provare dal day one il nuovo FPS multiplayer online di DICE.

Secondo quanto è possibile dedurre dai forum ufficiali di EA, i server sono crollati sotto il peso del traffico online, tuttavia all'interno del publisher i lavori di riparazione sono iniziati subito, aggiungendo nuovi server per il gioco appena uscito. Non sappiamo esattamente a che punto sia la questione, ma entro la giornata di oggi i problemi dovrebbero essere risolti. I server sono stati aumentati sia per quanto riguarda Xbox Live che PlayStation Network, dove il gioco è disponibile da oggi: "i lavori sono già iniziati e i server verranno aggiunti subito, con team al lavoro 24 ore su 24 in modo da non sprecare nemmeno un momento", fanno sapere da parte di DICE, "potrete presto entrare a far parte del gioco, e goderne senza lag!". Speriamo bene.