Ancora incertezze per Beyond Good and Evil 2  27

Ubisoft sta facendo "qualcosa" in proposito, ma il gioco esiste?

Nonostante le prime immagini (o artwork) rilasciate, un misterioso video forse-leaked e qualche informazione diffusa, veniamo oggi a sapere da Laurent Detoc - presidente di Ubisoft nord America - che il futuro di Beyond Good and Evil è ancora incerto.

Le parole di Detoc non sembrano in effetti riferirsi ad un progetto vivo e in lavorazione, quando parla del secondo capitolo: "che venga fuori o no è una cosa che dobbiamo ancora valutare", dice, "ma non vogliamo abbandonare quell'IP perché c'è una memoria e una certa autenticità legate ad esso" si legge su IndustryGamers.

"Non ho detto che debba esserci sicuramente un altro gioco. Dico che sono trapelate alcune cose, che significa che stiamo lavorando a qualcosa su Beyond Good and Evil, ma che sia un altro gioco o no, lo vedremo in futuro". Insomma la questione non è per nulla chiara: il fatto che sia comparso qualcosa significa che in effetti qualcuno si sta occupando del brand: si tratta di persone creative d'altra parte, che vogliono esplorare tutto il possibile, in particolare se si tratta di un prodotto che fa parte della memoria storica del publisher. Tuttavia, è tutto molto misterioso, anche perché a quanto pare tutti i materiali usciti finora sul presunto Beyond Good and Evil 2 non sono stati autorizzati per la divulgazione: "vi dico la verità, non so come sia venuto fuori il materiale e nemmeno il mio capo lo sa. Il problema di quando si fanno cose del genere, come i leak intenzionali, è che se vieni scoperto può andare veramente male. Guardando alla nostra storia, non ricordo che sia mai accaduto nulla di questo genere finora".
Insomma, il gioco esiste o no? La questione non è chiara, attendiamo ulteriori notizie.