Halo 3Microsoft: il progetto di Jackson su Halo è "bloccato", non cancellato 

Opportuna distinzione

Nonostante le parole di Peter Jackson lasciassero poche speranze di veder tornare in vita il suo progetto legato ad Halo (letteralmente, i termini utilizzati sono stati: "decaduto", "collassato", "non avverrà"), Microsoft tiene a precisare che non si tratta di una cancellazione.

Secondo quanto riferito da Microsoft a Joystiq, sito che aveva intervistato nella suddetta occasione il regista: "Microsoft Game Studios è profondamente impegnata nel supporto e nella crescita strategica del franchise Halo e la nostra relazione con Peter e il suo team è qualcosa a cui diamo grande valore. Data la portate di entrambe le compagnie abbiamo deciso di mettere in pausa gli sforzi su questa collaborazione e dare priorità a progetti come Halo 3: ODST, Halo: Reach e Halo Legends".

Non si tratterebbe dunque di una cancellazione ufficiale ma di un blocco imposto per motivi strategici, una pausa che non preclude la ripresa dei lavori. Questo, almeno secondo Microsoft, visto che Peter Jackson non dava la medesima impressione sull'argomento.
Microsoft: il progetto di Jackson su Halo è "bloccato", non cancellato

TI POTREBBE INTERESSARE