Software HouseCos'hanno in comune Lionhead e Che Guevara? 

La parola "rivoluzionario" ricorre, sebbene a livelli decisamente diversi

L'iconico volto di Ernesto "Che" Guevara è comparso oggi sul sito ufficiale di Lionhead, con sotto una citazione dello stesso rivoluzionario: "Con il rischio di sembrare ridicolo, lasciatemi dire che il vero rivoluzionario è guidato da un profondo sentimento d'amore (Che Guevara 1928-1967)".

La stessa pagina iniziale del sito internet di Lionhead si è dunque trasformata in questa sorta di omaggio al Che, che evidentemente nasconde però qualcosa legato ai progetti in corso presso il team di Peter Molyneux. Accanto al volto del combattente si nota peraltro un grosso "6" sullo sfondo scuro, mentre sotto alla citazione troviamo un pollice su e un pollice verso.

Se clicchiamo sul pollice rivolto verso l'alto proseguiamo verso una pagina che nell'url riporta il termine "followers", ovvero "seguaci", mentre se scegliamo il pollice verso troviamo scritto "subjects", "soggetti". Cambia anche il colore dello sfondo e qualche elemento di contorno, ma gli indizi non lasciano capire ancora nulla, in sostanza. Contattati da VG247, alla Lionhead non hanno praticamente dato risposta sulla questione, rimandando a qualche rivelazione probabilmente in arrivo. Considerando anche il "6" e i giorni che mancano alla GamesCom, dove Peter Molyneux occuperà uno spazio importante nella conferenza Microsoft, il tutto fa ovviamente pensare al nuovo progetto in sviluppo, in diverse occasioni definito, appunto, "rivoluzionario".
Cos'hanno in comune Lionhead e Che Guevara?

TI POTREBBE INTERESSARE