Alan WakeAlan Wake è sostanzialmente completo 

Si apre la caccia al bug in casa Remedy

Parlando ai microfoni di Joystiq, Matias Myllyrinne, managing director di Remedy, ha confermato che Alan Wake è sostanzialmente un gioco completo, e che allo stato delle cose il team di sviluppo si sta occupando esclusivamente dell'opera di rifinitura, alla ricerca di bug ed imperfezioni d'altro genere.
Con una data di rilascio fissata per la prossima primavera, nove mesi di debugging potrebbero apparire eccessivi, ma rapportando il tutto ai tempi di sviluppo biblici del team finlandese (ricordiamo che Alan Wake fu annunciato addirittura nel 2005), i conti cominciano decisamente a tornare.
Comunque la si voglia interpretare, la dichiarazione di Myllyrinne allontana lo spauracchio di un ulteriore posticipo: Alan Wake parrebbe quindi destinato ad un effettivo rilascio nel 2010, perlomeno su Xbox 360.

Alan Wake è sostanzialmente completo

TI POTREBBE INTERESSARE