70 titoli Take-Two in arrivo nei prossimi 2 anni

Grazie all'incredibile successo ottenuto dalle sue produzioni recenti (GTA e Max Payne in primis), la Take-Two Interactive continua la sua scalata nell'industria dei videogames e nella borsa americana. Nonostante il periodo negativo sofferto dai mercati internazionali, le azioni del publisher statunitense hanno raggiunto ieri la quota record di 26,46$, risultato ancora più significativo se si pensa che nell'ultimo anno l'incremento è stato del 52%. Approfittando di questa lieta notizia, la Take-Two ha svelato di essere al lavoro ad oltre 70 titoli che dovrebbero uscire nei prossimi 2 anni. La line-up futura comprende:

Grand Theft Auto Compilation (GTA, GTA: London, GTA2) – PSOne Max Payne – PS2 Greatest Hits Midnight Club 2 – Xbox, PS2, PC State of Emergency – PC, Xbox, PS2 Greatest Hits Vietcong – PC Tropico 2: Pirate Cove – PC Celebrity Deathmatch – PS2, GC, Xbox, PC, GBA Mafia – PS2, Xbox Conflict: Desert Storm – GameCube Motocross Mania 2 – PSOne Big Strike Bowling – PSOne SUV Mania – PSOne Hidden & Dangerous 2 – PC Serious Sam 3 – PC Railroad Tycoon 3 - PC

Sono inoltre attesi nuovi capitoli per Max Payne e Grand Theft Auto, mentre il team canadese di Rockstar Toronto è attualmente al lavoro a "The Warrior", action game ispirato ad un film uscito nel 1079. I Rockstar North (sviluppatori di GTA) sarebbero inoltre impegnati nello sviluppo di un fantomatico Manhunt, del quale non si sa ancora nulla. Nei prossimi mesi saranno sicuramente disponibili ulteriori dettagli sull'incredibile lineup Take-Two.