Grand Theft Auto IV: The Ballad of Gay TonyPrimi dettagli sulla trama di GTA IV: The Ballad of Gay Tony 

Droga e azione al limite dell'assurdo: suona familiare?

Il trailer ce lo siamo goduti; ora è la volta di ingolosirci con i primi dettagli su The Ballad of Gay Tony, secondo (e ultimo?) DLC a pagamento di Grand Theft Auto IV.
In un'intervista rilasciata al USA Today, Dan Houser, co-fondatore di Rockstar Games, ha rivelato alcuni interessanti particolari sulla trama della sua ultima creazione:
Luis Lopez, il protagonista del DLC, comincerà la sua avventure come assistente nel nightclub di Gay Tony, un tempo un boss a modo ma ora alle prese con gravi problemi di droga e quindi sempre più fuori controllo.
La vicenda - chiarisce Houser - avrà il sapore di quegli action movie che propongono situazioni al limite dell'assurdo, con inseguimenti, sparatorie ed acrobazie davvero improbabili (il che ci rimanda ala memoria i precedenti capitoli della serie).
Il tutto, inoltre, si svolgerà nella stessa finestra temporale del gioco originale, anche se non è certo che Niko Bellic faccia capolino anche in questo nuovo DLC.
Primi dettagli sulla trama di GTA IV: The Ballad of Gay Tony

TI POTREBBE INTERESSARE