Qualche dettaglio in più su Final Fantasy XIII  0

Dal Giappone con furore...

Al recente press event di Square-Enix è stata mostrata una seconda demo di Final Fantasy XIII, incentrata su due porzioni di gioco avanzate e quindi animata da un gruppo personaggi di buon livello.
E' confermato, innanzitutto, il controllo diretto di un solo personaggio, scelta che ha creato qualche malumore tra i fan più tradizionalisti ma che si sposa alla perfezione con il nuovo Paradigm Shift, una feature che consente di cambiare in tempo reale l'atteggiamento dei propri gregari, adattandoli quindi alle diverse situazioni di gioco.
Si è poi potuto provare con mano il cosiddetto Gestalt System, che come è noto consente ai personaggi del party di "fondersi" con le proprie evocazioni, acquisendone le abilità per un breve lasso di tempo.
La novità più rilevante evidenziata dalla demo, però, non riguarda il sistema di combattimento ma piuttosto il level design, che ha mostrato ambienti più ampi e meno lineari di quelli esplorati nel precedente dimostrativo.