Tom Clancy's Splinter Cell: ConvictionUn videodiario per Splinter Cell: Conviction 

Sam "pantera" Fisher...

Torniamo a parlare di Splinter Cell: Conviction e lo facciamo riportando l'ultimo diario di sviluppo rilasciato da Ubisoft.
Maxime Beland, creative director del gioco, ci spiega in due parole il principio che ha giustificato i cambiamenti apportati ad una serie come Splinter Cell, che vanta una solida tradizione alle spalle. L'idea di fondo è quella di trasformare Sam Fisher in un predatore letale, che non punti più a passare inosservato per aree rigurgitanti di nemici, ma che si impegni ad eliminare i detti nemici il più rapidamente possibile, senza dargli il tempo di reagire con coerenza. Si vuole insomma dare ai giocatori la sensazione di essere delle "pantere", letali e silenziose.
Il filmato è anche una buona occasione per gettare uno sguardo su alcune nuove (ma brevissime) sequenza di gioco. Ringraziamo Gametrailers per il video è vi invitiamo a godervelo.



TI POTREBBE INTERESSARE