S.T.A.L.K.E.R. Call of PripyatS.T.A.L.K.E.R. Call of Pripyat va al 2010, requisiti hardware pubblicati 

Posticipo (tanto per cambiare) e requisiti leggermente modificati

Il sito di bitComposer, publisher europeo che dovrebbe curare la pubblicazione di S.T.A.L.K.E.R. Call of Pripyat, ha aggiornato alcuni dati riguardanti il nuovo capitolo dell'FPS-RPG post-atomico di GSC Gameworld.

Secondo quanto riportato, l'uscita del gioco è slittata al 2010: non c'erano informazioni ufficiali precise al riguardo, ma la speranza era di vederlo entro quest'anno. A quanto pare, anche S.T.A.L.K.E.R. segue il destino di molti suoi colleghi e diserta l'ultimo quarto del 2009 spostandosi verso l'ormai affollatissimo inizio del 2010.

Cambiano leggermente anche i requisiti hardware necessari per far funzionare il gioco, che riportiamo sotto nelle categorie minima e raccomandata:

Requisiti minimi OS: Windows XP CPU: 2.0GHz Intel Pentium 4 or AMD Athlon 2200+ RAM: 512 MB GPU: 128 MB RAM DirectX 8.0 compatible Card e.g. GeForce 5700 or Radeon 9600
Recommended OS: Windows Vista CPU: Intel Core 2 Duo E7400 or AMD 64 X2 5600+ RAM: 2 GB GPU: 512 MB RAM DirectX 9 or 10 compatible Card e.g. GeForce 9800GTX or Radeon HD4850
S.T.A.L.K.E.R. Call of Pripyat va al 2010, requisiti hardware pubblicati

TI POTREBBE INTERESSARE