Confermati i licenziamenti in Funcom e il ritardo di Secret World  7

Qualche mese di ritardo per The Secret World, diversi posti di lavoro in meno per Funcom

La voce di corridoio riportata ieri riguardante Funcom è stata confermata dal direttore delle comunicazioni della compagnia, Erling Ellingsen, contattato direttamente da Joystiq sulla questione.

Ellingsen ha affermato che i tagli verranno effettuati soprattutto per quanto riguarda gli uffici di Oslo della compagnia, "in modo da allinearsi all'attuale situazione di mercato". Come conseguenza, The Secret World, il nuovo e ancora piuttosto misterioso MMORPG di Ragnar Tørnquist, subirà un ritardo "di qualche mese", sebbene una data di uscita non fosse comunque stata comunicata.

Non verrà invece inficiato dal riassestamento interno Age of Conan, il cui supporto continuerà indisturbato, anche per quanto riguarda lo sviluppo della nuova espansione, "Rise of the Godslayer", attualmente in lavorazione.