Nessun abbonamento e Wii Speak per la versione occidentale di Monster Hunter 3?  19

Possibili facilitazioni e incentivi per i giocatori occidentali

Capcom continua a manifestare la volontà di un approccio aggressivo al mercato occidentale per Monster Hunter 3, l'RPG cattura-mostri che tanto successo sta riscuotendo in Giappone nelle sue varie versioni.

Per facilitare l'introduzione dei giocatori occidentali all'interno del gioco, il publisher di Osaka sta infatti pensando alla possibilità di offrire il gioco online multiplayer gratuitamente, mentre in Giappone è attualmente sottoposto alla sottoscrizione di un abbonamento temporale.

Secondo quanto riportato da Kotaku, Chris Kramer di Capcom USA avrebbe riferito la possibilità di giocare online gratuitamente per l'utenza occidentale, con l'introduzione ventilata del supporto per Wii Speak e la chat vocale. Resta ancora tutto da confermare, ovviamente, così come da capire cosa si intenda esattamente per "pubblico occidentale", se si tratti dei soli nord americani o anche degli europei.