All'IVDC 2009 cosa l'università può (e deve) fare per il game design  0

Una disamina sul rapporto tra accademia e industria videoludica alla ricerca delle possibili migliorie in entrambi i campi.

Si apre la seconda giornata di IVDC con l'intervento di Matteo Bittanti della Stanford University che analizzerà i rapporti tra l'accademia e l'industria videoludica confrontando direttamente l'esperienza italiana con quella statunitense.