The Elder Scrolls V: SkyrimUn nuovo Elder Scrolls 200 anni dopo Oblivion? 

Tutto parte da un libro...

Compaiono come funghi le voci di corridoio riguardanti un nuovo capitolo della serie The Elder Scrolls, celebre serie ruolistica di Bethesda Softworks.

Questi rumor provengono tutti da un sito specializzato in libri, ovvero Waterstones, dove nella pagina dedicata al nuovo romanzo basato su The Elder Scrolls, "La Città Infernale" (edito in Italia da Multiplayer.it) è comparso il seguente periodo: "un romanzo ambientato 45 anni dopo la crisi di Oblivion, ovvero la storia del quarto capitolo della serie videoludica e dei suoi pacchetti d'espansione. In parte, rappresenta un ponte verso il prossimo gioco, ambientato 200 anni dopo la vicenda di Oblivion".

Il testo in questione non è più presente alla pagina indicata, ma la quantità di avvistamenti rende la storia decisamente credibile, sebbene non troppo rivelatrice di un possibile nuovo gioco in arrivo.
Un nuovo Elder Scrolls 200 anni dopo Oblivion?