Guitar Hero: World TourA Guitar Hero giocano le donne 

O quasi...

Il titolo è solo una provocazione, ma pare interessante il dato emerso da una dichiarazione di Dan Rosensweig, CEO di Guitar Hero, il quale afferma che il 30% circa dei fruitori della nota serie rhythm game sarebbe composta da donne.
Secondo Rosensweig questo sarebbe dovuto al fatto di poter disporre di un franchise universale, capace di coinvolgere indistintamente gli uomini come le donne. Un percentuale ancora in grado di crescere, che secondo Harmonix sarebbe solo destinata all'aumento nel giro di pochi anni. Il prossimo DJ Hero avrà i medesimi risultati in merito? Le scommesse sono aperte.
A Guitar Hero giocano le donne

TI POTREBBE INTERESSARE