Periferiche WiiLe onde cerebrali invadono Nintendo Wii 

E il pad???

È un progetto ancora in fase embrionale, soprattutto per ciò che concerne la produzione e la distribuzione, ma pare che Nintendo Wii disporrà a breve di un supporto basato esclusivamente su onde cerebrali.
Si tratta di un'invenzione italiana, visto che l'idea, e il suo sviluppo, è arrivata da un ingegnere elettronico di Venezia: An­drea Gaiba.
Lo studio, sinceramente interessante, si basa su una cuffia in grado di recepire le onde onde emesse dal cervello, elaborarle, e mandarle direttamente alla console; un input che dovrebbe tramutarsi in un'azione quasi comparabile a quella di un pad, anche se per il momento le applicazioni previste riguardano dinamiche ancora abbastanza soft.
Il progetto, chiamato "Relax", è in attesa di un editore che lo possa diffondere a livello internazionale entro il 2010, nonostante sia Electronic Arts che Nintendo si siano mostrate già parecchio interessate, quando Gaiba vorrrebbe esordire ufficialmente sul mercato.

TI POTREBBE INTERESSARE