BlazBlue: Calamity TriggerBlazBlue anche su PSP 

Il picchiaduro 2D è ancora vivo

BlazBlue ha rappresentato una bella sorpresa nel panorama dei picchiaduro: gli Arc System Works, dopo essersi fatti un po' le ossa con vari titoli del genere, perseverando nella tradizione della vecchia scuola in 2D, è arrivata a proporre un prodotto valido e un'interessante alternativa alle serie già affermate.

Accogliamo dunque con piacere l'annuncio, avvenuto sulle pagine di Famitsu, dell'arrivo del gioco anche su PSP, previsto in Giappone per il 25 febbraio. Il roster dei personaggi sarà il medesimo delle versioni casalinghe, con una modalità multiplayer ad hoc per un massimo di 4 giocatori. All'interno, anche una modalità Legion dove ci si troverà a combattere conquistando territori all'interno di una sorta di mappa strategica.
BlazBlue anche su PSP

TI POTREBBE INTERESSARE