Gran Turismo 5 (GT 5)Quanto costa GT5? Tempo, soldi e considerazioni sparse 

60 milioni di dollari, circa

Nel corso di un'intervista Yamauchi ha fatto alcune interessanti rivelazioni relative al pazientemente atteso Gran Turismo 5, che verrà rilasciato a marzo su territorio giapponese. Mentre per l'occidente non ne è ancora stata decisa una data. Fra le altre cose, Yamauchi afferma che dal proprio punto di vista lo sviluppo del gioco non ha impiegato poi un tempo tanto lungo, considerata la dimensione dell'opera. Si tratta di cinque anni dal rilascio del capitolo precedente, impiegati riprogettando il gioco da zero, considerato che il codice di GT4 non è stato affatto impiegato come base di sviluppo ma che si sia ripartiti completamente dalle basi. Nel gioco si punta, come obiettivo, a comprendere un migliaio di auto che saranno contenute su un singolo disco. Le piste saranno invece una settantina per 20 diverse ambientazioni. Si parla inoltre di 400.000 poligoni per auto, ossia 100 volte tanto quelli delle vetture del titolo precedente, che ne contava 4.000. Ed infine, ci rassicura, non solo ci sarà un Gran Turismo 6, ma per vederlo non dovremo attendere tanto quanto abbiamo dovuto aspettare per questo quinto capitolo, considerato che sarà sviluppato poggiando sul sistema di GT5. Il cui sviluppo, per inciso, è costato circa 60 milioni di dollari che Yamauchi afferma non essere poi così tanto per un titolo di questa mole ed impegno. Intanto attendiamo una sospirata data europea. Quanto costa GT5? Tempo, soldi e considerazioni sparse