Call of Duty: Modern Warfare 2Modern Warfare 2 ritirato dal mercato in Russia 

Prevedibile.

Chi avesse giocato l'episodio "Niente Russo" potrebbe aver già immaginato la natura di questa notizia. In Russia Modern Warfare 2 è stato appena ritirato dal mercato proprio a causa delle sequenze rilevate in quei cinque minuti ambientati all'aereoporto, e oseremmo dire di follia presenti all'interno del primo atto (non aggiungiamo altro per chi ancora non avesse assistito all'ormai celebre scena).
Secondo indiscrezioni - piuttosto plausibili per la verità - la Russia non avrebbe gradito l'immagine del proprio paese data in quel frangente di gioco, tanto offensiva da scatenare l'immediato stop delle vendite dell'ultima produzione Activision (in versione console).
Infinity Ward avrebbe già preparato una patch corretiva in grado di eliminare completamente il livello in questione (PC), ovviamente dedicata al solo territorio russo, al fine di arginarne il problema; una versione definitiva del titolo "senza aereoporto" sarebbe già pronta per la vendita e in procinto di sostituire l'originale riservata invece a Xbox 360 e PlayStation 3.
Modern Warfare 2 ritirato dal mercato in Russia

TI POTREBBE INTERESSARE