The SaboteurPandemic chiude i battenti 

The Saboteur passa ad EA Montreal

Pandemic Studios, che tutti conoscono fra le altre cose per Full Spectrum Warrior, Star Wars: Battlefront e Mercenaries, oltre alla lavorazione in corso a The Saboteur chiude i battenti, in accordo a fonti interne. Lo studio era di proprietà di Electronic Arts e lo sviluppo del gioco passerà in mano agli studi di EA Montreal, responsabili fra gli altri di Army of Two. Apparentemente da oggi Pandemic non è più, dopo aver resistito sul mercato dal 1998, anno in cui venne fondata. Era stata poi acquisita da EA nel 2007. Attendiamo in ogni caso conferme ufficiali a quello che consideriamo doverosamente ancora un rumor. Pandemic chiude i battenti

TI POTREBBE INTERESSARE