Periferiche WiiSecondo un'indagine il 60% delle Xbox 360 britanniche si sono danneggiate 

Si torna a parlare di anelli rossi

Un sondaggio è stato condotto da CNET UK riguardante il vecchio argomento spinoso dell'affidabilità di Xbox 360.

Sebbene con le nuove revisioni hardware il problema sia quasi completamente scongiurato, è difficile dimenticarsi dell'impressionante incidenza di guasti emersi nei primi anni di commercializzazione della console, spesso dovuti a problemi strutturali interni.

Dal sondaggio emerge che il 60% degli utenti presi in esame hanno avuto a che fare con Xbox 360 fallate. I dati sono stati contrapposti a quelli delle altre console: interrogando un totale di 1.128 utenti del Regno Unito, di cui 562 possessori di Xbox 360, 473 di PlayStation 3 e 591 di Wii. Il 60% delle console Microsoft ha subito guasti di qualche tipo, contro al 16% di problemi riscontrati nelle PlayStation 3 e al 6% di Wii fallate.

Il sondaggio ha anche illustrato come nel 47% dei casi di guasto ad Xbox 360 questo sia avvenuto entro un anno dall'acquisto, con il 72% degli utenti che hanno richiesto l'intervento di Microsoft e un 15% che, meno prudentemente, hanno cercato di riparare la console da soli.
Secondo un'indagine il 60% delle Xbox 360 britanniche si sono danneggiate

TI POTREBBE INTERESSARE