PlayStation NetworkAncora sui presunti abbonamenti a PSN: un sondaggio 

Un sondaggio di IPSOS rafforza le ipotesi

Teoria del complotto o indizi sostanziosi su quello che potrebbe accadere? Un nuovo sondaggio riapre la questione - sulla bocca di molti al momento - dei possibili abbonamenti a pagamento per PlayStation Network.

IPSOS Online Research ha lanciato questo particolare sondaggio, nel quale si richiede agli utenti cosa ne pensino di eventuali abbonamenti applicati al servizio PlayStation Network. In sostanza, ancora una volta non si parla di servizio multiplayer online esclusivo, che dunque dovrebbe rimanere di base gratuito come sempre, ma di diversi bonus applicati a coloro che decideranno di sottoscrivere questi abbonamenti mensili.

Si parla di accesso gratuito a periodi di prova per nuovi giochi, possibilità di utilizzare la chat vocale cross-game (non sarebbe dunque accessibile a tutti?), l'utilizzo di un sistema di Cloud Storage in grado di donare spazio pressoché illimitato agli utenti, e dei particolari Tokens, imagazzinabili e utilizzabili come moneta di scambio nel Network. Ci potrebbe essere anche la possibilità di accedere ad un Netflix in streaming e accesso gratuito a contenuti vari.

Il documento in questione, riportato da Kotaku, mostra diverse tipologie di abbonamento tra quelle mensili che vanno da 4,99 e 9,99 dollari a quelli annuali da 29,99 a 69,99 dollari.
Ancora sui presunti abbonamenti a PSN: un sondaggio