Periferiche PS3Il giudizio di Sony su OnLive e Gaikai 

Non abbastanza potenti da garantire la qualità del gioco su console

Nonostante gli svariati avvistamenti di marchi registrati e brevetti che sembrano puntare verso tutt'altra direzione, Sony non sembra molto convinta del cloud gaming.

In particolare, le nuove piattaforme di gioco in "streaming" come OnLive e Gaikai non sono considerate come delle alternative veramente valide alle normali console da Ray Maguire di Sony, che considera solo le macchine dedicate al gioco come "abbastanza potenti" da garantire un'esperienza positiva e soddisfacente per gli utenti, si legge su MCV.

Tuttavia, Maguire ha fatto notare come i sistemi di immagazzinamento e condivisione dati, così come di distribuzione contenuti basati su piattaforme cloud, ovvero a distanza, siano invece sempre più richieste e convincenti, cosa che ci rimanda ai vari rumor comparsi sulla possibilità di un servizio del genere anche da parte di Sony, ma non per quanto riguarda il momento del gioco stesso.
Il giudizio di Sony su OnLive e Gaikai