Left 4 Dead 2Presentati i primi controlli di movimento per PC 

Tocca anche ai "pcisti"

Il rinnovamento di Wii, dopo aver contagiato le console di nuova generazione e i suoi relativi sviluppatori, sta per approdare anche su PC. O meglio, qualcuno ci sta già lavorando.
Si tratta di una partnership nata tra aziende specializzate in hardware, Razer e Sixense, che hanno presentato concretamente i primi risultati applicati al titolo di Valve Left 4 Dead 2. Il supporto, presentato allo scorso CES 2010, dispone di una tecnologia a sensori di movimento magnetici, che a quanto riferiscono gli stessi sviluppatori dovrebbe consentire grande precisione e velocità, addirittura potenti a tal punto da poter far dimenticare anche ai più smaliziati l'inferocita accoppiata "mouse e tastiera".
Trovate una dimostrazione nel video allegato in calce, e un paio di immagini nella nostra galleria, in attesa di qualcosa di maggiormente ufficiale magari con un inquadramento del possibile esordio per il momento fissato a un generico 2010.
Presentati i primi controlli di movimento per PC

Immagini di Left 4 Dead 2