Final Fantasy XIIIMolti i contenuti eliminati da Final Fantasy XIII 

Tanti da poterci creare un nuovo gioco

Gli elementi tagliati via dalla versione definitiva di Final Fantasy XIII sono tanti, dice Square Enix. Talmente tanti da poterci costruire sopra un intero nuovo gioco, secondo l'art director Isamu Kamikokuryou.

Le affermazioni vengono riportate sulle pagine di alcune pubblicazioni nipponiche, raccolte da FF-Reunion. Non si conosce esattamente l'entità dei tagli effettuati alla versione finale del gioco, ma è certo che almeno due location sono state eliminate, come l'intera area che circonda il paese natale di Lightning e la base segreta del gruppo di resistenza a cui appartiene Snow.

Non sono noti i motivi ufficiali che hanno spinto Square Enix a tali scelte, ma riguardano probabilmente il ritmo di gioco o comunque ragioni dettate puramente dal gameplay e dalla trama, visto che non sono dovute a limitazioni tecniche effettive. Chissà che questi frammenti di gioco non ritornino in qualche forma in una edizione futura o nei numerosi spin-off previsti per il capitolo XIII di Final Fantasy.
Molti i contenuti eliminati da Final Fantasy XIII