GamesCom punta allo scontro con la Games Convention Online  0

Un settore dedicato all'online gaming

Nonostante abbia già demolito la concorrenza della un tempo florida Games Convention di Lipsia, GamesCom non ha intenzione di lasciare alla vecchia rivale nemmeno il suo campo specifico dell'online gaming, a quanto pare.

La kermesse di Lipsia, dopo aver perso l'esclusiva sulla fiera videoludica più grande d'Europa, ha infatti deciso di concentrarsi sul gioco online proponendo la nuova Games Convention Online, che l'anno scorso ha attirato circa 43.000 espositori. Quest'anno, GamesCom ha intenzione di controbattere con una specifica "area dedicata ai giochi online e via browser".

Il sito internet ufficiale della GamesCom è online e consente già di effettuare le registrazioni per le presenze e organizzare il viaggio a Colonia. L'anno scorso, la nuova fiera alla sua prima edizione ha fatto registrare 245.000 convenuti e quest'anno si prepara ad ingrandirsi ancora.