Hardware PCI videogiocatori passano in massa a Windows 7, secondo Steam 

Così pare dalle statistiche, Vista già superato

Secondo le statistiche riportate da Steam, gli utenti PC stanno passando in massa a Windows 7, almeno coloro che utilizzano il PC per il gioco e sfruttano la piattaforma online di Valve.

I grafici riportati da Steam mostrano come, nonostante l'utenza di Windows 7 al momento sia soltanto il 6% rispetto all'utenza PC totale, se si restringe il riferimento a coloro che giocano con il PC vediamo come la percentuale passi al 23% del totale. All'interno di questa categoria, peraltro, il 15,6% adotta la versione 64-bit mentre il 7,45% quella a 32-bit.

L'adozione di Windows 7 in versione 64-bit è aumentata del 2,5% mentre quella di XP è scesa del 3,2%. Il sorpasso netto di Windows 7 si nota su Vista: il primo è al 23% mentre il secondo al 20%, e questo dopo solo 4 mesi sul mercato. Per quanto riguarda il settore della grafica, le percentuali sono a favore di Nvidia che copre il 65% dell'utenza, mentre ad ATI va il 30%.
I videogiocatori passano in massa a Windows 7, secondo Steam