Wii avrebbe potuto avere Natal  51

Ma era troppo costoso

La console Nintendo è stata la prima ad introdurre il sistema di controllo basato sui sensori di movimento, almeno come sistema di controllo principale. La concorrenza si è però organizzata, negli ultimi anni, e non solo ha colmato il gap "innovativo" di Nintendo, ma sta ormai per mettere sul mercato tecnologie che promettono di essere più aggiornate ed avanzate, anche grazie al tempo trascorso, quali Project Natal e la cosiddetta PS3 Wand (o Arc, come vi pare). La notizia interessante, però, è che a quanto pare Natal era stato proposto a Nintendo, verso la fine del 2007, ma Iwata la rifiutò. Questo a causa di un'analisi dei costi che ad Iwata apparivano troppo ingenti per il mercato di massa a cui si rivolgevano, facendo così finire poi la tecnologia in mano a Microsoft che l'ha fatta propria, come tutti sappiamo. Attendiamo di scoprire se il rifiuto di Iwata sia stato saggio e quando, ed a che prezzo, Microsoft rilascerà il suo Natal.