Il "crack" di iPhone in pericolo?  28

Potrebbe...

Secondo quanto riportato attraverso la sua pagina di Twitter da uno di quelli che si può considerare tra gli ideatori dell'attacco al software originale di iPhone, e cioè GeoHot, ci sarebbero non pochi problemi nell'evadere il nuovo firmware fresco di rilascio, il 3.1.3 per la precisione.
Il noto hacker avrebbe già provato in queste ore approcciando i primi tentativi, ma senza successo. Pare che Apple abbia infatti introdotto alcune nuove misure di sicurezza al fine di tentare di arginare il fenomeno della pirateria, per il quale sembra che molti sviluppatori esterni avessero manifestato in più occasioni diverse lamentele.
Attendiamo maggiori informazioni a proposito.