Periferiche X360Microsoft sospende il supporto al Live per i titoli della prima Xbox 

Niente più online per Halo 2

Microsoft ha annunciato che a partire dal 15 aprile prossimo non offrirà più alcun genere di supporto per l'online dei titoli della Xbox originale. Si intende anche quelli giocati da una Xbox 360, naturalmente, che non potranno più accedere al servizio di Xbox Live. La decisione non può certamente essere considerata particolarmente sorprendente, considerando la necessità di rinnovare l'esperienza di gioco e focalizzarsi sui titoli e sulle piattaforme attuali. Microsoft riconosce lo sviluppo che ha avuto Xbox Live da quando fu varato, ormai sette anni fa, diventando oggi non più solamente un servizio per il multiplayer online ma anche una piattaforma multimediale attraverso la quale si può accedere a video, musica, social networks e quant'altro. Microsoft fra le altre cose spiega anche che per poter continuare ad evolvere il servizio è necessario apportare modifiche che non sono compatibili con la struttura online dei titoli Xbox.
In particolare non si può non pensare, a fronte di questa decisione, ad Halo 2 che si vedrà sostanzialmente staccare la spina in un'inevitabile eutanasia. Inevitabile a causa del normale corso del tempo che vede offrire agli appassionati del brand i più moderni Halo 3, ODST ed il prossimo Reach su cui è naturale che i "vecchi" giocatori vengano convogliati.
Buonanotte, Xbox.

TI POTREBBE INTERESSARE