Final Fantasy XIIIUn futuro in 3D per Final Fantasy XIII? 

Perché no?

Si parla ancora di 3D, perché ormai è quasi quanto una moda. Stavolta riferito a Final Fantasy XIII, gioco di ruolo molto atteso in Europa - dopo il rilascio già avvenuto in Giappone - previsto su piattaforme Xbox 360 e PlayStation 3.
Grazie a un'intervista realizzata dall'Official PlayStation Community a Yoshinori Kitase, producer dell'RPG di Square-Enix, è stato possibile carpire che il supporto a tre dimensioni interessa particolarmente la software house, e specialmente per quest'ultimo episodio della saga. Secondo Kitase il 3D è una tecnologia molto valida e attuale, con la quale ha già lavorato per il mercato giapponese: nelle sale cinematografiche del paese del Sol Levante è infatti già presente uno spot a tre dimensioni per Final Fantasy XIII in appoggio al film Avatar. Sarebbe un'occasione in più, quindi, per approfondire il discorso anche in ambito console, e perché no, per portare qualche novità nel Vecchio Continente.
Un futuro in 3D per Final Fantasy XIII?

TI POTREBBE INTERESSARE