Non più di un titolo all'anno da Visceral Games  26

Pochi ma buoni?

Nick Earl di Visceral Games ha affermato che lo studio non pubblicherà più di un titolo all'anno. Earl, come general manager dello sviluppatore, afferma infatti di aver appreso che la cosa migliore da farsi sia quella di impegnarsi per attirare investimenti senza sovraccaricarsi di lavoro, questo allo scopo di mantenere uno sforzo creativo qualche quello desiderato, che permetta di continuare a rilasciare titoli che corrispondano allo standard di qualità che si sono prefissati. Per questo motivo Earl conclude che "non abbiamo bisogno di farne tre all'anno. Uno è più che sufficiente, se continuiamo a realizzare quel genere di qualità".
Ed a sostegno dei rumor recenti che parlavano della possibilità di porting per PSN ed XBLA di Dead Space Extraction e Planet Cracker Earl afferma di aspettarsi delle offerte, per quest'anno, che confermeranno la propria confidenza negli spazi virtuali offerti da tali piattaforme alternative. E che il prossimo passo sia l'App Store?