Assassin's Creed IIUbisoft aggiorna il suo DRM: salvataggi in caso di disconnessione 

Meno male

Ubisoft ha aggiornato il DRM applicato alla versione PC di Assassin's Creed II per garantire ai giocatori che in caso di disconnessione da Internet potranno riprendere a giocare esattamente nel punto in cui erano stati interrotti. L'aggiornamento arriva in seguito alle forti polemiche derivate dal suo nuovo sistema di protezione che sostanzialmente obbliga ad avere una connessione ad Internet attiva per tutta la durata delle proprie sessioni di gioco, anche se su titoli completamente in single player. Prima dell'aggiornamento la perdita di connessione poteva causare il dover tornare indietro fino all'ultimo check point o salvataggio rispetto al punto in cui ci trovavamo al momento della disconnessione, da ora il problema è invece stato risolto. Ubisoft aggiorna il suo DRM: salvataggi in caso di disconnessione