9.5

Redazione

9.0

Lettori (703)


  • 890
  • 35
  • 1628
  • 41

Gears of WarHurt Locker vince gli Oscar: blooper per X360  63

Gears of War nel 2004. Ooooops!

Questa notte si sono tenute le premiazioni più importanti del panorama cinematografico annuale, con la consegna delle statuette più ambite di Hollywood. Stiamo ovviamente parlando della notte degli Oscar, e chi armato di caffettiere sia riuscito a seguirla senza cedere agli assalti del sonno sarà già più che informato della vittoria di Hurt Locker, che conquista ben sei statuette battendo perfino il gettonatissimo Avatar. Quello che invece forse non tutti sanno è che il titolo sia già sotto i riflettori di una serie di critiche per quanto riguarda quelli che sono riconosciuti come errori ed imprecisioni rispetto alle realtà che racconta, in maniera particolare nei confronti del comportamento di militari addestrati. Ma quello che interessa noi videogiocatori è un'imprecisione veniale ma simpatica da notare: durante alcune scene del film uno dei protagonisti si intrattiene giocando a Gears of War su Xbox 360. Nulla di strano in questo se non per un particolare: il film è ambientato nel 2004. La console Microsoft non è stata sul mercato prima del 2005. Per giocare a Gears of War abbiamo dovuto attendere il 2006. Incongruenze temporali che potrebbero essere considerati peccatucci di poco conto anche se per una produzione tanto ambiziosa ci saremmo aspettati un poco di precisione in più. Hurt Locker vince gli Oscar: blooper per X360 Hurt Locker vince gli Oscar: blooper per X360