Tom Clancy's Ghost Recon: Future SoldierAlcune informazioni su Ghost Recon: Future Soldier 

Primi dettagli dall'OPM

Dal nuovo numero di Official PlayStation Magazine trapelano alcune informazioni preliminari su Tom Clancy's Ghost Recon: Future Soldier, il nuovo capitolo della celebre serie di sparatutto tattici attualmente in sviluppo presso Ubisoft.

La storia prende l'avvio circa 10-15 anni dopo quella di Advanced Warfighter, e vede i "fantasmi" nuovamente all'opera contro un gruppo ultra-nazionalista che ha preso in ostaggio il presidente russo. Sarà presente la modalità multiplayer cooperativa per un massimo di 4 giocatori di tipologia "drop-in drop-out" (online, si direbbe, sebbene CVG non specifichi in questo senso).

A quanto pare, non ci saranno più i comandi da impartire ai compagni di squadra, caratteristica fondamentale dei capitoli precedenti e cambiamento evidentemente teso a favorire il gioco in multiplayer. Nuovi gingilli elettronici faranno ovviamente il loro ingresso: oltre ai già noti droni volanti e di terra, ci saranno mimetizzazioni ottiche ed esoscheletri capaci di aumentare le capacità motorie e di trasporto dei combattenti. Pare inoltre che le classi dei vari personaggi debbano assumere maggiore rilievo in questo capitolo, con bonus, caratteristiche ed equipaggiamenti più specifici per ogni tipologia di combattente.