Valve assume un gruppo di studenti  12

Ottima iniziativa...

Ogni tanto qualcuno investe sui giovani, a quanto pare. È successo in ambito videoludico a Valve, software house di rilevanza internazionale, la quale avrebbe da poco assunto un gruppo di giovani studenti e aspiranti sviluppatori professionisti in seguito al loro ottimo progetto chiamato Tag: The Power of Paint, almeno secondo quanto riporta il portale Shachnews. Il genuino team sarebbe stato inserito subito concretamente negli studi e sarebbe già impegnato a tempo pieno, come avrebbe anche confermato il vice presidente marketing Valve Doug Lombardi, anche se non sarebbe ancora noto il progetto in lavorazione che li coinvolgerebbe. In molti ricorderanno, a proposito, un fatto simile a proposito di Portal, che venne realizzato proprio in seguito all'assimilazione di Narbacular Drop, un processo che fece nascere l'originale produzione. Che questi ragazzi siano stati inseriti nello sviluppo di Portal 2? Attendiamo ulteriori dettagli.