Final Fantasy XIIIMicrosoft ha richiesto Final Fantasy XIII su Xbox, dice Wada 

Ma non è stata una decisione sofferta

Il presidente in persona di Square Enix, Yoichi Wada, rivela un retroscena che ha portato all'uscita di Final Fantasy XIII su Xbox 360.

Secondo quanto riferito da Siliconera, è stata le stessa casa di Redmond a muoversi e chiedere direttamente al publisher giapponese di portare il nuovo capitolo della serie di RPG nipponici più famosa sulla propria console. La base installata in tutto il mondo di Xbox 360 ha del resto convinto subito Square Enix ad effettuare lo storico passaggio sulla piattaforma yankee.

"Il team Xbox ci ha richiesto di portare un Final Fantasy sulla loro piattaforma", ha detto Wada, "inoltre, la console era già presente in molte case tra nord America ed Europa dunque non si è trattato propriamente di una decisione difficile da prendere per noi". E così, dopo 12 anni di esclusive legate alle piattaforme domestiche Sony (per quanto riguarda la serie principale), Final Fantasy è approdato anche su Xbox 360.
Microsoft ha richiesto Final Fantasy XIII su Xbox, dice Wada

TI POTREBBE INTERESSARE