Multiplayer.itA che giocheremo la prossima settimana? 

E' la settimana di Kratos




La settimana entrante viene a confrontarsi con quella che l'ha preceduta, caratterizzata dal rilascio di Final Fantasy XIII, sicuramente uno dei titoli di maggior rilievo dell'anno in corso. A che giocheremo la prossima settimana? Per chi tuttavia non ami particolarmente il genere questa settimana non è affatto povera di titoli interessanti, uno su tutti quel God of War III che certamente non sfigura, in quanto a popolarità, nemmeno di fronte al titolo di Squenix. Sui nostri scaffali già da mercoledi prossimo, il titolo dedicato al Dio della Guerra, il celebre Kratos, tornerà a narrare la sua ascesa nel gotha degli dei dell'Olimpo ed i suoi conflitti con alcuni di essi. Nel caso in cui siate ancora incerti sulle caratteristiche del gioco o semplicemente volete sapere cosa ne pensiamo, vi invitiamo a leggere la nostra recensione.

Non di soli action...

... vive l'uomo. E per chi non solo non sia amante degli RPG di ricetta Squenix, ma nemmeno degli action rullacartoni à la Kratos arriva questa settimana un altro titolo di grande rilievo. A che giocheremo la prossima settimana? Si tratta di quel Metro 2033, in uscita il 19 marzo per PC ed Xbox 360, che ci promette intrattenimento a base di un mix di action e sparatutto in un'ambientazione generata dalla penna dello scrittore russo Dmitry Glukhovsky, i cui romanzi sono stati tradotti in italiano e pubblicati da Multiplayer.it Edizioni. Il gioco ci porterà a vivere in un'ambientazione post-apocalittica in cui i pochi sopravvissuti tentano disperatamente di restare in vita fra radiazioni, mutanti ed una natura che si sta riprendendo la Terra. Costretti a vivere nella metropolitana moscovita, non solo siamo assediati da un futuro privo di speranza, ma dobbiamo ora confrontarci con un'altra minaccia. Un giovane abitante della stazione VDNKh, prescelto per raggiungere la mitologica Polis, avrà il compito di ottenere aiuto e salvare l'umanità. O quel che ne resta.

Senza dimenticare gli strategici

A venire incontro a chi proprio non sappia che farsene di RPG, action o sparatutto arriva un'altra importante uscita per gli utenti PC. Stiamo parlando del quarto capitolo della serie Command & Conquer che si inserisce come sequel diretto al titolo precedente e dovrebbe segnare la conclusione definitiva del filo narrativo legato al Tiberium ed alle guerre scatenate a causa di esso. Dovremmo anche scoprire finalmente quali siano le vere motivazioni di Kane, mentre sia GDI che Nod si troveranno a doversi confrontare contro un nemico comune: il Tiberium stesso, che minaccia di distruggere la terra.
Ed a proposito di strategici: vi ricordiamo che dopo essere stato rilasciato proprio per PC, anche gli utenti Xbox 360 potranno giocare a Supreme Commander 2, che arriverà sugli scaffali per la console Microsoft il prossimo venerdi. Chi si sia lasciato sfuggire il primo capitolo dell'RTS di Gas Powered Games non potrà fare lo stesso con la versione console del secondo.
Non dimentichiamo di segnalare il rilascio della prima vera espansione di Dragon Age, titolata Awakening, che aggiunge un nuovo intero capitolo al comparto narrativo dell'RPG di Bioware.
Gli utenti Nintendo attendono invece il rilascio di Fragile Dreams: Farewell Ruins of the Moon, action/RPG ottimamente accolto dalla critica di tutto il mondo oltre che dalla nostra.
Buona settimana di gioco!

TI POTREBBE INTERESSARE