Assassin's CreedAssassin's Creed doveva arrivare anche su PlayStation 2 e Xbox 

Poi Ubisoft decise di no

Jonathan Jacques-Belletete di Ubisoft ha rivelato a 1UP un dettaglio particolare sullo sviluppo del primo capitolo nella serie di Assassin's Creed.

Secondo la storia riportata, insieme alle versioni Xbox 360, PlayStation 3 e PC sarebbero dovute uscire anche delle edizioni per PlayStation 2 e Xbox, ovviamente basate su un motore grafico profondamente diverso da quello che ha poi caratterizzato il gioco nelle sue tre versioni giunte sul mercato.

A quanto pare, forse per l'impossibilità di creare una versione ridotta dell'originale, le versioni "old-gen" sarebbero state strutturate in maniera profondamente diversa: con protagonista e storia differenti e gameplay anch'esso originale.
Assassin's Creed doveva arrivare anche su PlayStation 2 e Xbox

TI POTREBBE INTERESSARE