Red Dead RedemptionI dettagli del multiplayer di Red Dead Redemption, primi scans 

Grande attesa

Rockstar Games sorprende ancora una volta i propri fan. Infatti, attraverso la rivista spagnola Hobby Consolas, la software house ha rivelato che l'action a giocabilità aperta con ambientazioni tipicamente Western, ossia Red Dead Redemption, godrà di una profonda modalità multiplayer online, la quale sarà divisa principalmente in due ampi sistemi: uno chiamato Free/Roaming, e l'altro, semplicemente, denominato Classico. Il primo permetterà partite fino a 16 utenti connessi contemporaneamente, i quali avranno la possibilità di partecipare a svariati tipi di gioco come assalto al treno, lotta con banditi, duello oppure addirittura andare liberamente a caccia per mezzo di una sessione dedicata. Diversamente, per la seconda variante si potranno intavolare deathmatch di vario tipo, cattura la bandiera e difendi il territorio; insomma, modalità maggiormente classiche come appunto dice il nome stesso che le caratterizza. A corredo di tali opportunità, inoltre, si potranno anche personalizzare i propri alter ego acquistando abbigliamenti e armi aggiuntive grazie ai punteggi, tramutabili in soldi spendibili, ottenuti nel corso delle sessioni in rete.
Non ci resta quindi che attendere i primi filmati per capire la reale entità del multiplayer di Red Dead Redemption, che in ogni caso già da ora ci appare sinceramente molto promettente. Vi lasciamo infine con i primi scans riportati dalla rivista in questione, che trovate in estratto in calce all'articolo e come sempre nella nostra galleria immagini.
I dettagli del multiplayer di Red Dead Redemption, primi scans

TI POTREBBE INTERESSARE