Remedy troppo piccola per sviluppare Alan Wake su PC  63

Non ce la faceva

Remedy è tornata ancora una volta sulla questione della cancellazione della versione PC di Alan Wake, ammettendo quale sia stata una delle ragioni fondamentali che l'hanno portata all'impopolare decisione. "Siamo un piccolo studio, circa 50 persone. Concentrarsi su una sola piattaforma era molto più facile per noi che siamo più piccoli di altri studi e così ci siamo focalizzati per portarlo a termine concentrandoci solo su una piattaforma. Non abbiamo piani per il PC in questo momento". Probabilmente fattore incisivo è stato anche il tempo che si sarebbe dovuto impiegare per una conversione e per tutti i test del caso, la scelta sembra dunque essere stata dettata da ragioni legate a scadenze ed alla volontà di produrre un titolo qualitativamente adeguato senza disperdere gli sforzi di sviluppo del team.