KinectTHQ pensa a un grosso progetto per Natal 

Ma ci sarà ancora da aspettare un po'

Il publisher THQ sembra alquanto interessato alle potenzialità espresse da Natal, la nuova periferica a rilevazione di movimento per Xbox 360.

Tanto interessato, a dire il vero, da avere in ballo un progetto da 40 milioni di dollari attualmente in fase di valutazione. L'ha rivelato a CVG il vice presidente della compagnia Danny Bilson, annunciando peraltro che si tratterebbe di un "core game", ovvero un videogioco dalla struttura classica, non un mini-game pensato appositamente per Natal.

"Ho alcuni concept in mente e alcune idee che usano Natal in un contesto core in maniera veramente, veramente interessante", ha detto Bilson, "ma non credo che la base installata sia ancora sufficiente per investirvi, poiché sto pensando ad un gioco per Natal da 30/40 milioni di dollari e la base installata non ci è nemmeno vicina chiaramente". E poi "il concept che ho in mente utilizza ogni angolo di quella tecnologia e forse in un paio di anni ce la faremo. C'è del gran potenziale dal punto di vista creativo e io al momento sono completamente focalizzato sui giochi core", ma a quanto pare "ci sarà da aspettare ancora un po' in modo che la base installata possa giustificare un investimento del genere".
THQ pensa a un grosso progetto per Natal

TI POTREBBE INTERESSARE