Red Faction: GuerrillaTHQ alla conquista di Hollywood 

Red Faction goes to Hollywood

Danny Bilson di THQ ha fatto sapere che la sua compagnia ha in mente una strategia precisa per sfondare in diversi campi mediatici con i propri IP.

A partire da Red Faction e comprendendo poi altre serie tra le maggiori appartenenti al carnet del publisher, verranno attuati degli adattamenti cinematografici in grado di trasportare i videogiochi sul grande schermo, all'interno di una tendenza trans-mediatica che per THQ rappresenta una sorta di imperativo di mercato.

"Ho intenzione di dare a questi ragazzi dell'industria cinematografica l'opportunità di incontrarci più volte su prodotti tripla A in videogioco e medesimi prodotti tripla A in film, che possano compenetrarsi a vicenda e possibilmente iniziare a costruire un mondo di fiction a parte". E si tratta di una cosa particolarmente importante per THQ, a quanto pare: "quello che vedrete da noi è un cambiamento nel modo di concepire queste operazioni. Attueremo delle trasposizioni trans-mediatiche talmente sostanziose da non avere precedenti nel mercato videoludico", si legge su CVG.
THQ alla conquista di Hollywood

TI POTREBBE INTERESSARE