Pubblicità sud-coreane per StarCraft  22

Follie strategiche coreane

Vista la popolarità e l'importanza che l'RTS Blizzard ricopre in terra sud-coreana, è normale che vi sia in tale paese un'attesa più intensa che altrove per StarCraft II.

E così, mentre dalle nostre parti siamo ad attendere spasmodicamente una data di uscita per il gioco, in Corea del Sud compaiono già le prime pubblicità a tema, sebbene rimangano in generale molto sul vago e si concentrino soprattutto sull'evento OnGameNet StarCraft League 2010 e sul relativo sponsor, nientemeno che la compagnia aerea Korean Air.

Le pubblicità, di cui vediamo qui sotto quella dedicata ai Protoss, sono tre ed ognuna incentrata su una delle tre fazioni in gioco, e nonostante non menzionino il secondo capitolo di StarCraft fungono ovviamente da incentivi per l'hype che lo circonda. La data che compare in esse, "D-DAY 2010.05.22", non si riferisce ovviamente all'uscita di StarCraft II ma all'inizio del suddetto evento nazionale StarCraft League 2010.